Semplice eleganza

LETTERA PER EVITARE I VACCINI OBBLIGATORI

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

PRIMA DI LEGGERE LA LETTERA GUARDA QUESTO VIDEO CLICCANDO QUI

 

 

data


I genitori di NOME E COGNOME

NOME E COGNOME PADRE e NOME E COGNOME MADRE

via

CAP E CITTA’

Spett.le A.S.S. NOME  A.S.S.

Dipartimento di Prevenzione

Servizio Vaccinazioni

Oggetto: Vaccinazioni obbligatorie di NOME E COGNOME

Con riferimento alla vostra convocazione per l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie in data ..., contro la difterite, la poliomielite, il tetano e l'epatite B di nostro figlio vi chiediamo, ai sensi della legge n. 210/92, di fornirci tutte le informazioni necessarie per valutare l'opportunità di sottoporre il minore, di cui siamo tutori, agli interventi richiesti.

Per poter assumere una decisioni fondata su elementi concreti, scientificamente verificabili e in grado di consentirci di valutare il rapporto rischio/beneficio per la salute del minore di cui siamo responsabili vi chiediamo le seguenti informazioni:

Difterite, Poliomielite, Tetano, Epatite B

Che pericolo c'è che nostro figlio si ammali e se dovesse ammalarsi quali sono le conseguenze?

Per poter valutare il rischio che nostro figlio può correre di ammalarsi di difterite, poliomielite, tetano e epatite B abbiamo bisogno di sapere:

a) Quanti bambini dell'età di nostro figlio si ammalano

- nel nostro comune, nel territorio di questa A.S.S, nella nostra regione;

b) I bambini dell'età di nostro figlio che si ammalano di difterite, poliomielite, tetano e epatite B guariscono perfettamente o hanno delle conseguenze?

Anche per questo quesito vi chiediamo di fornirci i dati relativi

- al nostro comune, al territorio di questa A.S.S. e alla nostra regione.


Vaccini anti Difterite, Poliomielite, Tetano, Epatite B

Ci occorre poi valutare efficacia e sicurezza dei vaccini che gli volete somministrare.

A questo scopo vi chiediamo:

- di fornirci i foglietti illustrativi che accompagnano la confezione dei vaccini che intendete utilizzare e inoltre di comunicarci i dati, o i riferimenti bibliografici, della sperimentazione in base a cui i vaccini sono stati omologati;

- quanti bambini risultano immunizzati dopo le varie vaccinazioni e per quanto tempo?

- è possibile ottenere questi dati dalle sperimentazioni iniziali in base alle quali è stato deciso di effettuare le vaccinazioni obbligatorie?

- sono stati eseguiti degli studi-controllo dopo l'inizio delle diverse vaccinazioni obbligatorie in Italia, nella nostra regione, in questa A.S.S., nel nostro comune?

- quali sono le ricerche e i controlli più recenti e successivi alla sperimentazione iniziale, compiuti per verificare l'efficacia e l'innocuità dei vaccini, in Italia, nella nostra regione, in questa A.S.S., nel nostro comune?

- quali sono le reazioni avverse ai vaccini, con quale frequenza si manifestano, come vengono registrate da questa A.S.S. e nella nostra regione ai sensi della legge n. 210 del '92;

- quali esami sono previsti da questa prima delle vaccinazioni per prevenire le reazioni avverse (ai sensi della sentenza della Corte Costituzionale n. 258 del 20/23 giugno 1994);

- quali esami, preventivi e successivi alle vaccinazioni sono previsti per verificare l'efficacia e l'innocuità dei vaccini sull'organismo del bambino e sul suo sistema immunitario;

- su quali presupposti scientifici e sperimentali si basa il calendario vaccinale italiano, considerato che in altre nazioni le vaccinazioni sono effettuate più tardi;

  • su quali presupposti scientifici e sperimentali si basa la somministrazione di più vaccini contemporaneamente, quando molte ricerche indicano i vaccini polivalenti come i più pericolosi;
  • cosa avviene a livello bioelettrico e biochimico quando vengono iniettati i vaccini (con le loro sostanze tossico-nocive), che baipassano le prime principali barriere  immunitarie, pelle e mucose, cosa succede alla micro circolazione, alle cellule, al citoplasma, ai mitocondri e quindi al tessuto ai quali appartengono, quando una sostanza eterologa (i vaccini ne contengono molte) li raggiunge?
  • quale e' il meccanismo che trasforma il Thiomersal (mercurio dei vaccini) che e' organico, in mercurio inorganico quando si introduce nell'organismo?
  • come mai il 30% dei vaccinati non produce anticorpi per il vaccino (virus od altro) introdotto?
  • Si richiede inoltre se nel nostro comune, in questa A.S.S. o nella nostra regione sono stati fatti studi controllo per determinare la percentuale dei bambini che hanno già acquisito naturalmente l'immunità.

I genitori

FIRMA DEI GENITORI

 

CLICCA QUI se desideri altre informazioni rigardo le vaccinazioni pediatriche

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI VISITARE IL SITO DELL'ASSOCIAZIONE COMILVA


VirtueMart
Il carrello è vuoto.